calcare e granito

COME ELIMINARE IL CALCARE DAI TOP IN GRANITO IN MODO ECOLOGICO.

11750711_876066205763785_1232888210336273039_n

Nel caso in cui si sia formato del calcare (ovviamente se e solo se si tratta di una piccola quantità di calcare) sulla superficie del granito,

prendete del bicarbonato e spargetene un velo omogeneo sull’intera superficie del granito in cui si presenta il calcare.

A questo punto prendete una spugna morbida e non ruvida e bagnatela con della semplice acqua quindi, cominciate a pulire la superficie.

Una volta che avete fatto una prima passata, lasciate agire per qualche minuto.

Trascorso il tempo necessario (solo qualche minuto, evitate di fare asciugare l’acqua e bicarbonato),

procedete con il normale risciacquo in maniera approfondita in modo da eliminare ogni traccia di bicarbonato.

Il vostro granito sarà perfettamente pulito.. 

3 commenti

  1. Pingback:Il lavello in cucina – LINEATRE ARREDAMENTI

  2. Salve, presto acquisterò una cucina col pianale in granito. Ho ancora qualche dubbio.
    Mi interesserebbe sapere se potrò usare i prodotti di pulizia tradizionali e se resiste agli urti graffi e calore.
    Ho sentito anche qualche commento in negativo sulla “radioattivita”di questa pietra naturale.
    Se è possibile mi piacerebbe avere qualche consiglio in più.
    Grazie Rita

    • Ciao Rita e scusami per il ritardo nella risposta, ma cercherò di essere quanto più esaustivo possibile.

      Innanzi tutto la pulizia si fa con i tradizionali prodotti evitando gli anti calcare.
      A volte capita che assorbe, ma non dovresti temere perchè esistono tantissimi modi per eliminare gli aloni, e spesso è sufficiente solo l’acqua ed un po di sapone di marsiglia.

      Per quanto riguarda urti e graffi il granito è sicuramente uno dei materiali naturali più resistenti che trovi in commercio, quindi personalmente ti dico che non ci penserei 2 volte ad acquistarlo, ed essendo un materiale privo di resine perchè naturale resiste molto meglio di altri al calore.
      certo se eviti di poggiare la pentola direttamente dal fuoco è meglio perchè lo shock termico non sarebbe garantito anche se molto raro.

      Per la radioattività ti dico che è davvero una mezza bufala, nel senso che tutti i materiali sono naturalmente radioattivi e che quindi non comporta problematiche di salute, a meno che tu decida di vivere sotto terra in un blocco di granito e dove c’è molto radio sprigionato. 😉

      Altro particolare è che ad un top in granito anche se macchiato non darai mai morte.. tra 6 milioni di anni è ancora là.

      Ultimo appunto è che un top di granito puoi anche sbriciolarlo e seminarlo nel tuo orticello dove ci pianti la tua lattuga, e mangiarla tranquillamente, a differenza di altri prodotti. Quindi estremamente ecologico.

      Spero davvero di essere stato esaustivo e grazie per averci contattato.

Commenta utilizzando il social che preferisci